Baby Shower: un party da vera Star per il tuo bebè

Condividi su Facebook

Altri eventi
Pubblicato il 19-09-2018 da Redazione
baby shower
Festeggia l'arrivo del tuo bebè, scegliendo tante decorazioni, giochi e gadget divertenti inerenti al tema che più ti piace e sarà un baby shower indimenticabile.

Tabella dei contenuti


    È una tendenza nata ed esplosa in America negli anni '50, ma il Baby Shower, da qualche tempo, impazza ormai anche in Italia! Non basterà però prendere esempio dalla famosissima scena della serie “Sex and the City”, in cui un'isterica Charlotte è alle prese con la festa dedicata all'amica in dolce attesa Miranda. Per organizzare un party perfetto servirà infatti qualche spunto in più.

     

    Che cos'è un baby shower e perché si organizza?

     

    Organizzato solitamente dalle amiche della mamma, il baby shower è, sì un'occasione per festeggiare il bebè in arrivo ma, come indica il nome stesso, il fulcro dell'evento è una vera e propria “doccia di regali". Biberon, ciucci, copertine, tutine, scarpette e bavette oltre che l'immancabile torta di pannolini.

     

    Baby Shower in casa Hollywood

    Immagine
    Sono tante le star che decidono di dare un party per festeggiare il bebè in arrivo. Ispirati alle loro idee stravaganti ed organizza un baby shower unico nel suo genere!

     

    Celebrato con convinzione da tantissime future mamme, è un must anche tra Vip e star di Hollywood.

     

    Uno degli ultimi party pre-nascita più tra i Vip, è quello organizzato dalla protagonista di “Desperate Housewifes”, Eva Longoria. L'attrice ha festeggiato in pigiama l'arrivo del suo primogenito, nella sua villa a Beverly Hills, tra invitati Vip, amici e parenti. Un tripudio di decorazioni, palloncini e gadget di colore giallo con inciso il nome del nascituro “Baston”.

     

    Il più costoso è sicuramente quello di Beyoncé, che ha festeggiato l'arrivo dei suoi gemelli con un party a tema Africa. Tra gonfiabili a forma di giraffa, palloncini zebrati, costumi spettacolari e musica dal vivo, il baby shower è costato a Beyoncè e Jay-Z ben 1,3 milioni di dollari.

     

    Anche le star nostrane hanno pensato a dei baby shower esclusivi: Caterina Balivo ha ricevuto in casa una ventina di amiche, seguita da Elena Santarelli, Michela Quattrociocche e Luisa Ranieri fino alla più recente neo-mamma Eleonora Brunacci di Vaio, moglie del modello e influencer più pagato al mondo, Mariano di Vaio.

     

    Come organizzare un baby shower perfetto?

     

    Ecco delle regole semplici, ma efficaci per organizzare un baby shower impeccabile:

    • Scegliete data e location. Che ne dite di una festa in giardino, magari a bordo piscina? 

    • Buttate giù la lista degli invitati: potete decidere di organizzare una festa per sole donne, ma nessuno vieta di includere anche amici e parenti.

    • Un allestimento originale e fantasioso darà alla festa quel tocco in più. Decorazioni, palloncini, pon pon, lanterne in carta e bandierine sono fondamentali per un baby shower che si rispetti. E perché non organizzare una festa a tema? Mondo delle fiabe, principesse o ballerine, ma anche animali della giungla e dinosauri. Anche un semplice colore come “fil rouge” del party andrà benissimo.

    • Preparate un abbondante buffet. Imbandite un tavolo con snack gustosi e deliziosi manicaretti, magari a tema, in base ai vostri gusti e all'orario della festa: finger food, brunch, cupcake, tè con i biscotti oppure un glamour happy hour.

    • Ordinate una bella torta, magari ricoperta con decorazioni in pasta di zucchero. In alternativa potreste optare per una favolosa Naked Cake: la torta che stuzzica il palato a prima vista.

    • Pensate a giochi e scherzi divertenti da organizzare durante il party. Mosca cieca e gara a chi indossa più velocemente un pannolino sono dei classici.

    • Preparate e impacchettate eventuali omaggi da lasciare agli ospiti. Un pensiero in ricordo della giornata sarà sicuramente gradito! Che ne direste di pensare anche a dei premi per i vincitori dei giochi che avete organizzato?

     

    Insomma, sono tante cose a cui pensare, ma ora che sei davvero pronta per organizzare il baby shower dei tuoi sogni, fidati che non vedrai l'ora di cominciare a pianificare anche il primo compleanno del tuo piccolo!