Matrimonio shabby chic: ecco come organizzarlo alla perfezione

Condividi su Facebook

Matrimonio
Pubblicato il 26-10-2018 da Redazione
Matrimonio shabby chic
Il termine nasce dall'accostamento di due parole inglesi, “shabby” che significa trasandato e “chic”, elegante. Ma un matrimonio shabby chic è raffinato, sognante e davvero romantico.

Tabella dei contenuti


    Da alcuni anni tra le scelte stilistiche preferite dagli sposi, il matrimonio Shabby Chic è sempre più in voga. E questa tendenza sembra non voler mutare, in quanto continua ad essere un tema amatissimo e ambito dalle future spose.

     

    Si sente tanto parlare di questo stile, ma non tutti hanno ben chiaro di cosa si tratti e spesso, il termine viene utilizzato in modo improprio.

     

    Partiamo dalle basi: cosa significa shabby chic? Il termine nasce dall'accostamento di due parole inglesi, “shabby” che significa trasandato e “chic”, elegante.

     

    Inizialmente veniva accostato solamente al mondo del design d'interni, indicando mobili e arredi usurati, generalmente di colorazione bianca o nuance pastello, ma da qualche anno si sente parlare appunto di matrimonio shabby chic.

     

    In realtà un matrimonio shabby è tutt'altro che trasandato, anzi richiede buon gusto e ricercatezza. Dalla scelta dei materiali, ai colori, all'allestimento, alle decorazioni floreali, tutto viene curato nei minimi dettagli.

     

    Gli elementi giusti, combinati in un certo modo danno vita ad un risultato raffinato, romantico e davvero scenografico.

     

    Colori shabby chic: quali tonalità scegliere?

     

    Nella palette di colori di un matrimonio shabby chic è indispensabile la predominanza del bianco, accostato a delicate nuance pastello come il rosa cipria, pesca, lavanda, albicocca, ma anche tonalità più fredde tendenti al marrone, grigio tortora o blu polvere.

     

    Il risultato sarà un'atmosfera eterea e luminosa, per un matrimonio sognante, romantico e un po' retrò.

     

    Partecipazioni matrimonio shabby chic

    partecipazioni matrimonio shabby chic

     

    Le partecipazioni per un matrimonio shabby chic dovranno ovviamente essere in linea con il mood delle nozze.

     

    Una carta dall'effetto anticato, leggermente ruvida, delle tinte soft e delle fantasie delicate come pois e righe parallele o magari una romantica stampa floreale, sarebbero perfette.

     

    Il carattere all'interno dell'invito è molto importante: scegliete un font calligrafico particolare o scrivete direttamente a mano per un effetto più personale.

     

    Completate il tutto con un dettaglio che attiri l'attenzione: un fiore, un nastro o un fiocco in tessuto o in pizzo.

     

    Allestimenti floreali e bouquet shabby chic

    bouquet sposa shabby chic

     

    In un matrimonio shabby chic, le composizioni floreali sono fondamentali: dovranno essere eleganti e naturali, non troppo strutturate, così come il bouquet shabby chic.

     

    Quali sono i fiori shabby? Peonie, ortensie, fiori di campo, lavanda e camelie.

     

    Decorazioni shabby chic

    decorazioni matrimonio shabby chic

     

    Sfruttate oggetti vintage di diverse dimensioni e materiali, come vetro, ceramica, ferro battuto e ovviamente legno.

     

    Il tocco in più? Luci calde e candele accese che riscaldano l'atmosfera.

     

    Aggiungete cornici, scalette, lavagnette lanterne o gabbie shabby chic con fiori al proprio interno e prediligete oggetti creati con il fai da te o comunque di riciclo.

     

    Abiti da sposa shabby chic

    abiti da sposa shabby chic

     

    Come deve vestire una sposa shabby chic? Un abito morbido e scivolato, niente di troppo strutturato o dalle linee moderne.

     

    Tessuti come lo chiffon di seta e la georgette, con delicati dettagli in pizzo sono perfetti per gli abiti da sposa shabby chic.

     

    Bomboniere shabby chic

     

    Il packaging delle bomboniere shabby chic dovrà essere semplice e “rustico” come il resto del matrimonio.

     

    Restate in tema donando ai vostri ospiti oggetti vintage, dall'effetto invecchiato, come ad esempio delle cornici per foto, candele o oggetti utili per la casa.

     

    Anche le bomboniere gastronomiche, all'interno di sacchetti di iuta o lino o scatoline in cartone, decorate con del pizzo, sarebbero davvero appropriate.

     

    Torta nuziale shabby

    torta shabby chic

     

    Dulcis in fundo la torta shabby chic. Utilizzate i colori predominanti delle nozze shabby chic e aggiungete dettagli floreali. Che ne dite di una fantastica naked cake?

     

    E voi, cosa ne pensate di un romanticissimo matrimonio shabby chic?